Cosa fare a Pisa con i bambini? 7 idee per voi

Cosa fare a Pisa con i bambini? 7 idee per voi

All’Hotel la Pace i bambini sono sempre i benvenuti e cerchiamo di accoglierli con tutte le attenzioni possibili. A colazione troverete cibi dedicati ai più piccoli, tovagliette all’americana da colorare e bavaglini, nel bagno comune della reception c’è un fasciatoio a disposizione della clientela e, su richiesta, possiamo farvi avere una culla per far dormire i più piccoli. Inoltre, ci piace viziare i bambini con un piccolo regalo all’arrivo… ma solo se i genitori sono d’accordo!

Oltre alle attenzioni in hotel ci fa piacere condividere con voi tutte le cose che si possono fare a Pisa e dintorni con i bambini, così che programmando la vostra prossima vacanza da noi abbiate già delle idee da poter mettere in pratica.

Buona vacanza, piccoli viaggiatori!

1. Salire in cima alla Torre pendente

Quasi tutte le visite a Pisa hanno come meta imprescindibile Piazza dei Miracoli, un concentrato di bellezze architettoniche capace di far innamorare chiunque. I bambini di solito, più che i monumenti, apprezzano molto i grandi prati verdi che circondano il Duomo e il Battistero e ovviamente non può mancare una foto in cui si regge la torre di Pisa per non farla cadere!

Un’esperienza da fare con i bambini che non hanno problemi di vertigini e abituati a camminare è senza dubbio la salita sulla sommità della torre. Per accedervi occorre prenotare in anticipo il biglietto scegliendo una fascia oraria precisa. All’interno della torre c’è una scala a spirale con 294 gradini che conducono sulla cima, da cui è possibile ammirare uno splendido paesaggio su tutta la piazza e sulla città che incanterà anche i piccoli esploratori.

2. Visitare il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa a Calci

Il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa è uno dei più antichi musei al mondo e custodisce un patrimonio di enorme valore storico e scientifico. Per visitarlo è necessario recarsi a Calci, a 13 chilometri dall’hotel, fino alla sede nella suggestiva Certosa di Pisa a Calci, un edificio trecentesco di pregio storico e architettonico.

All’interno del Museo troviamo due settori espositivi:

  • un settore comprende l’Acquario del Museo, l’Esposizione temporanea e la Sala della preistoria del Monte Pisano;
  • l’altro settore comprende le esposizioni permanenti: Galleria storica, Giardino del Museo, Galleria degli anfibi e dei rettili, Galleria dei mammiferi, Sala degli archeoceti, Galleria dei cetacei, Sala dell’evoluzione dell’Uomo, Galleria dei minerali, Sala “La Terra tra mito e scienza”, Galleria delle ere geologiche, Sala dell’evoluzione degli uccelli, Sala dei dinosauri.

Informazioni utili

Orario invernale (1 ottobre – 31 maggio):

Dal lunedì al sabato: 9.00-19.00

Domenica e festivi: 9.00- 20.00

Orario estivo (1 giugno – 30 settembre):

Tutti i giorni: 9.00- 20.00

Chiuso il 25 dicembre. Il 1° gennaio il Museo apre alle ore 15.00.

Foto di Michela Simoncini su Flickr

3. Una passeggiata tra Corso Italia e i Lungarni

A Pisa è molto piacevole percorrere a piedi i Lungarni e attraversare il ponte di Mezzo, dove l’ultima settimana di giugno si tiene il Gioco del Ponte. Gli argini del fiume Arno sono molto caratteristici perché attorniati da edifici storici e colorati che si specchiano sull’acqua. Non perdetevi Palazzo Blu, sede di belle mostre artistiche e la chiesa di Santa Maria della Spina sul Lungarno Gambacorti, un piccolo gioiello gotico che si dice custodisca una spina della corona di Cristo. Ai ragazzi più appassionati di moda e shopping farà piacere allungare il giro in Corso Italia, l’arteria commerciale di Pisa e posto delle “vasche” dei più giovani.

4. Una giornata in un parco divertimenti

Se volete spezzare una vacanza culturale con qualcosa di leggero e divertente potete scegliere uno dei parchi divertimenti nei dintorni di Pisa.

Ce ne sono diversi, il più vicino è il Parco Divertimenti Piccolo Mondo che si trova a Madonna dell’Acqua nel comune di San Giuliano Terme a soli 6 chilometri dall’hotel. Si tratta di un parco con scivoli giganti, piscine, un galeone pirata e tante altre attrazioni per i più piccoli inclusa l’animazione. Anche nei mesi invernali il parco è aperto con attrazioni al coperto come gonfiabili, labirinti, scivoli e molto altro.

Un altro parco a meno di 15 chilometri è il Sunlight Park a Tirrenia, un parco acquatico con piscine per grandi e piccini. Aperto da giugno a settembre, qui troverete scivoli per tutti i gusti, area solarium, giochi gonfiabili e tappeti elastici, ristorante e lounge bar.

5. Una foto al coloratissimo murales Tuttomondo

A circa 200 metri dall’Hotel la Pace, sulla parete della Chiesa di Sant’Antonio e a sinistra di Piazza Vittorio Emanuele II, si trova una grande opera pubblica realizzata da Keith Haring, il murale Tuttomondo. L’artista newyorkese Keith Haring venne a Pisa nel 1989 e creò questo murale di 180 metri quadrati composto da 30 figure contornate di nero riempite di tanti colori diversi, l’unica opera a cielo aperto dell’artista presente in Italia. Tuttomondo ha l’intenzione di veicolare un messaggio di pace, felicità e armonia universale: i bambini ne andranno matti!

6. Giardino Scotto

Il Giardino Scotto, conosciuto anche come Cittadella Nuova, è una fortezza situata a Pisa in Lungarno Fibonacci. Dopo varie vicissitudini storiche che l’hanno visto cambiare nel corso dei secoli, oggi il Giardino Scotto è un luogo di svago per famiglie, studenti e turisti e ospita concerti, spettacoli teatrali e cinema all’aperto durante la stagione estiva.

7. Una camminata sulle Mura di Pisa

Per ammirare Pisa da una prospettiva diversa consigliamo ai nostri ospiti di vederla dall’alto delle Mura di Pisa. Ci sono diversi punti di accesso per questa esperienza che permette di osservare il mondo da 11 metri di altezza, ma sicuramente il momento più emozionante è l’arrivo in Piazza dei Miracoli. Abbiamo scritto un post approfondito sull’argomento e inoltre Per i clienti dell’Hotel la Pace i biglietti per le Mura di Pisa sono in regalo se soggiornate almeno due notti da noi!

Prenota ora