Pisa: tutti gli eventi più importanti dell’anno

Pisa: tutti gli eventi più importanti dell’anno

Pisa è una città da visitare tutto l’anno, ma in corrispondenza degli eventi più importanti che si festeggiano in città è ancora più bella! Per aiutarvi a pianificare una visita nella città toscana del nostro cuore in corrispondenza di una circostanza di vostro interesse abbiamo raccolto in questo post tutti gli eventi più importanti da non perdere a Pisa!

Questi eventi attraggono ogni anno non solo gli abitanti di Pisa ma anche moltissimi turisti che raggiungono la città per assistere a manifestazioni di eccezionale interesse storico e culturale: assicuratevi di prenotare per tempo!

Eventi annuali a Pisa

Marzo

25 marzo: Capodanno Pisano

Il Calendario Pisano attestato nel 985 e abolito nel 1749 faceva iniziare l’anno il 25 marzo (festa dell’Annunciazione della Vergine Maria) anticipandone di nove mesi e sette giorni l’inizio rispetto al calendario tradizionale. Poi negli anni ’80 del Novecento si tornò a parlare di questa ricorrenza e da allora il Capodanno è tornato ad essere festeggiato con iniziative culturali.

L’inizio dell’Anno Pisano è scandito da un orologio solare e inizia a mezzogiorno, quando un raggio di sole entra nella Cattedrale di Piazza dei Miracoli dalla “finestra aurea” e colpisce una mensola a forma di uovo posta sul pilastro vicino al Pergamo di Giovanni Pisano. L’evento è preceduto da un corteo storico della Repubblica Marinara e dai gonfaloni dei comuni pisani, oltre alla celebrazione di una cerimonia religiosa.

Foto di LoneWolf1976 su Flickr

Maggio

Una data compresa tra la fine di maggio e l’inizio di luglio: Regata delle antiche repubbliche Marinare

La Regata delle Antiche Repubbliche Marinare (o Palio delle Antiche Repubbliche Marinare) è una manifestazione sportiva che si ispira ad una rievocazione storica, istituita nel 1955, con lo scopo di celebrare le imprese e la rivalità delle più note Repubbliche marinare italiane: Amalfi, Genova, Pisa e Venezia.

Il programma della manifestazione prevede una sfida remiera tra i quattro equipaggi in rappresentanza di ciascuna delle repubbliche. L’evento, disputato sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica Italiana, si svolge ogni anno in un giorno compreso tra la fine di maggio e l’inizio di luglio, ed è ospitato a rotazione tra le suddette città. La regata è preceduta da un corteo storico, durante il quale sfilano per le strade della città organizzatrice alcuni figuranti che vestono i panni di antichi personaggi che caratterizzarono ciascuna repubblica.

Foto di Mess su Flickr

Giugno

16 giugno: Luminara

La sera del 16 giugno i lungarni si vestono di luci e candele in onore di San Ranieri, Patrono di Pisa, che si festeggia il giorno seguente. Su ogni finestra degli splendidi edifici dei Lungarni viene montata un’intelaiatura piena di lumini – se ne contano circa settantamila! –per creare un effetto indescrivibile e magico. Oltre a questa suggestiva atmosfera, la serata si completa con i fuochi d’artificio dello spettacolo pirotecnico sull’Arno.

17 giugno: Regata Storica di San Ranieri

Il 17 giugno Pisa celebra il suo patrono San Ranieri e in questa occasione i quattro quartieri storici si sfidano nelle acque dell’Arno in un’appassionante regata, eredità della tradizione di Pisa Repubblica Marinara. A contendersi il Palio sono le barche dei quattro quartieri del centro storico pisano, ognuno contraddistinto dai tipici colori: bianco e rosso per San Martino, bianco e verde per Sant’Antonio, bianco e blu per Santa Maria e bianco e giallo per San Francesco.

L’ultimo sabato di giugno: Gioco del Ponte

L’ultimo sabato di giugno a Pisa si svolge il Gioco del Ponte, preceduto da un corteo storico composto da oltre settecento figuranti in costume d’epoca. Il Gioco si svolge sul Ponte di Mezzo, dove si fronteggiano le “Magistrature”, che rappresentano i quartieri della città, riunite nelle Parti di Mezzogiorno e Tramontana (a sud e a nord dell’Arno). Le squadre devono spingere un “carrello” lungo un binario allestito sul ponte. L’obiettivo del gioco è spingere il carrello verso la parte avversaria e il combattimento termina quando cade la bandierina di fine corsa, da un lato o dall’altro.

Dicembre

Per tutto il mese: eventi legati alle Festività Natalizie

Pisa si anima a festa per tutto il mese di dicembre in occasione delle Festività Natalizie. Un classico è la pista di pattinaggio sul ghiaccio coperta in piazza Vittorio Emanuele II e tanti banchi di oggettistica, addobbi natalizi, libri, artigianato, vestiti e idee regalo nei mercatini sia qui che sotto le Logge di Banchi.

Il programma dettagliato lo trovate sul sito del turismo di Pisa. Per questo mese sono previste anche aperture straordinarie nei musei.

31 dicembre

Per l’ultimo giorno dell’anno Pisa organizza un concerto e dj set a seguire in Piazza dei Cavalieri, oltre a fuochi d’artificio sui Lungarni.

[Foto di copertina: Mr Seb su Flikr]

Prenota ora